Tre piatti semplici, veloci e salutari da portarti in ufficio
18 maggio 2018
Nove alternative sane e naturali allo zucchero bianco
22 giugno 2018

Tahin di sesamo: ricetta di una salsa dalle mille proprietà

Alzi la mano chi non ha mai mangiato la salsa tahin o tahina? Se non l’avete mai provata, ora è il momento di farlo perchè oltre ad essere davvero buono e a creare dipendenza, è anche una crema dalle mille proprietà. E’ utilizzatissima in Medio Oriente , Turchia, nord Africa ma anche in Grecia ed è un mix perfetto di bontà e salute.

LA BASE DELLA TAHINA SONO I SEMI DI SESAMO BIANCO CHE CONFERISCONO UN SAPORE E UNA DENSITÀ PARTICOLARE ALLA SALSA. QUI IN ITALIA È STATA RIVALUTATA SOPRATTUTTO NEGLI ULTIMI ANNI GRAZIE ALLE SUE PROPRIETÀ NUTRIZIONALI DAVVERO NOTEVOLI ED È SPESSO CONOSCIUTA CON IL NOME DI BURRO DI SESAMO. HA UN RETROGUSTO CHE RICORDA LE NOCI TOSTATE E UNA LEGGERA NOTA AMARA. QUI VE LA PROPONGO  NELLA SUA VERSIONE BASE CHE PUÒ ESSERE UTILIZZATA SIA NELLA PREPARAZIONE DI PIATTI SALATI E DOLCI.

Sinceramente, le rare volte che ho acquistato questa salsa, sono rimasta spesso delusa perché quella che si fa in casa a mio parere è molto più buona, grazie anche all’olio che si utilizza. Ecco quindi come farla.

INGREDIENTI:

  • 100 gr di sesamo bianco bio
  • Olio extravergine di oliva q.b. ( o in alternativa olio di girasole o di sesamo)

PROCEDIMENTO:

In una padella antiaderente, scaldare i semi di sesamo e lasciarli dorare. Appena si sentirà l’odore di semi tostati, spegnere la fiamma. I semi di sesamo infatti non devono bruciare ma devono solamente risultare ben dorati. Poi si lasciano freddare e si mettono in un macinino da caffè. Si frullano e la loro polvere che ha una consistenza abbastanza densa e già un po’ oleosa, si mette in un barattolino di vetro. A filo si aggiunge olio extravergine di oliva di qualità e si mescola fino ad ottenere una consistenza densa.

Come vedete ci vuole pochissimo per prepararla. Si conserva qualche giorno in frigo e può essere utilizzata in diversi modi. Potete cucinarci l’humus ( a breve metterò  la ricetta), potete farci dei crostini, utilizzarla nelle insalate, spalmarla nei pancake del mattino come questi che trovate qui o accompagnarci dei felafel o delle polpette di lenticchie, utilizzarla come salsa sui panini e molto altro! Il tahin di sesamo è infatti una crema molto versatile.

PROPRIETA’ DELLA SALSA TAHIN DI SESAMO:

Vi metto qui le proprietà di questa salsa, così quando la mangierete sarete consapevoli delle sue qualità e dei suoi benefici sulla vostra salute.

QUESTA SALSA È RICCA DI CALCIO, VITAMINA B, FERRO, MAGNESIO, SESAMINOLO CHE È UN POTENTE ANTIOSSIDANTE, SELENIO E SOPRATTUTTO ACIDI GRASSI INSATURI OMEGA 3, OMEGA 6 E SE UTILIZZIAMO L’OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA ANCHE OMEGA 9, QUINDI MIGLIORA LA SALUTE DEL CUORE E CONTRIBUISCE AD ABBASSARE I LIVELLI DI COLESTEROLO. ESSENDO RICCHISSIMA DI ANTIOSSIDANTI E CONTENENDO OLIGOELEMENTI COME IL RAME E IL MANGANESE CHE MODULANO IL SISTEMA IMMUNITARIO, LA SALSA TAHIN È UN CIBO CHE RIVITALIZZA IL CORPO ED AGISCE ANCHE SULLA MEMORIA E LA LUCIDITÀ DELLA MENTE.

Può sostituire il burro e la margarina. Occhio a non esagerare nelle quantità però, visto il suo apporto calorico! 🙂

E’ PARTICOLARMENTE INDICATA PER LE DONNE IN MENOPAUSA DATO L’APPORTO DI CALCIO CHE IL SESAMO FORNISCE E IN CHI SOFFRE DI CARENZA DI FERRO.

Come potete vedere, se utilizziamo questo alimento nella giusta misura, possiamo fare prevenzione a tavola e beneficiare di un cibo che è un vero e proprio rimedio naturale per il benessere del corpo e della mente.

Fatemi sapere qui se vi è piaciuta e se la utilizzate! Per qualsiasi domanda scrivetemi qui! 😉

Francesca Panfili
Francesca Panfili
Sono naturopata e insegnante di yoga. Sono specializzata in Iridologia, Alimentazione Naturale, Floriterapia australiana e Micoterapia ovvero l’utilizzo dei funghi medicinali a scopo terapeutico. Ti aiuto a costruire il tuo benessere ogni giorno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.