FIORI AUSTRALIANI

La Floriterapia è una tecnica di cura naturale che prevede l’utilizzo di essenze di fiori selvatici al fine di riequilibrare problematiche emozionali, disagi psicologici, traumi passati, stati d’animo negativi e disturbi fisici di origine psicosomatica.

Si tratta di un approccio terapeutico dolce e non invasivo che mira ad attivare i processi di guarigione insiti in ognuno di noi, favorendo la presa di coscienza di determinate dinamiche interiori, senza reprimere direttamente il sintomo ma lavorando sulle cause che lo hanno generato.

​ La Floriterapia nasce dall’intuizione del medico inglese Edward Bach che negli anni trenta del novecento scoprì la potente carica vibrazionale delle essenze tratte da 38 fiori, note come Fiori di Bach. Queste essenze, vero e proprio concentrato dell’energia del fiore, sono in grado di agire su stati d’animo non armonici quali rabbia, gelosia, depressione, malinconia, paura, ansia, aggressività, insicurezza e tanti altri.

​ Nel corso degli anni, il metodo del Dottor Bach si è diffuso in tutto il mondo ed ha consentito la scoperta di numerosi altri repertori floreali tra i quali i fiori australiani del Bush, individuati da Ian White, che si caratterizzano per la loro notevole efficacia e velocità di azione nella risoluzione di numerose disarmonie emotive e fisiche. Nella terra più ricca di specie floreali del mondo, Ian White ha ideato un repertorio di 69 essenze floreali dalla forte carica energetica e curativa che consente di disinnescare dinamiche emotive e psico-fisiche ricorrenti o croniche, attraverso la presa di consapevolezza dell’origine dello squilibrio, consentendoci di riallinearci alla nostra vera essenza, il nostro Sé superiore.

EMOZIONI E DINAMICHE SU CUI LAVORA LA FLORITERAPIA

Stress, ansia e fobie, disagi emotivi, attacchi di panico, mancanza di autostima e fiducia in se stessi, elaborazione di traumi e lutti, depressione, tristezza e malinconia, momenti di transizione (trasloco, cambio di lavoro, nuove situazioni a cui adattarsi), difficoltà ad esprimersi, bullismo, problemi legati a continui viaggi e spostamenti, mancanza di creatività e idee, gelosia, possesso e sentimenti distonici, deficit dell’attenzione dei bambini, difficoltà di concentrazione e memoria


DISTURBI CHE LA FLORITERAPIA TI AIUTA A RISOLVERE

Astenia e debolezza fisica, squilibri endocrini, problemi alimentari, disturbi femminili (ciclo irregolare, disturbi della menopausa, gestione della gravidanza e del post parto), insonnia, difficoltà nel concepimento, problematiche legate alla sfera sessuale, radiazioni, geopatie e ipersensibilità alle onde elettromagnetiche, parassitosi, squilibri autoimmuni e psicosomatici (dermatite atopica, asma, recidive influenzali, alopecia)


A CHI È RIVOLTA LA FLORITEPIA

Le essenze floreali e i rimedi vibrazionali sono adatti a tutti e si dimostrano molto utili nei bambini e negli adolescenti. Anche i nostri amici animali ne traggono beneficio.


QUANTO DURA UN PERCORSO DI FLORITERAPIA?

La durata del percorso che propongo dipende dal tipo di situazione che stai affrontando e da quanto ti impegnerai a seguire i miei consigli. Determinazione, motivazione, costanza e gioia sono gli elementi fondamentali per raggiungere il tuo stato di benessere ed armonia ideale.


QUANTO DURANO E DOVE SI SVOLGONO LE CONSULENZE DI FLORTIERAPIA

La durata della consulenza è di circa un’ora e viene effettuata su appuntamento negli studi dove ricevo o attraverso il servizio online che offro. Per ogni informazione puoi cliccare qui. Se intraprendi un percorso di Naturopatia insieme a me, se lo riterrò opportuno per risolvere i tuoi disturbi, ti consiglierò essenze floreali ed altri rimedi vibrazionali.